Home Articoli Amministrazione digitale

Amministrazione digitale

Monithon

di -
Monithon e OpenCoesione sono la best practicies italiana candidata agli OGP Awards 2014 (premio, lanciato nel corso dell'Open Government Partnership Summit di Londra dell'ottobre 2013, assegnato annualmente al fine di riconoscere l'eccellenza tra i Paesi partecipanti e le organizzazioni della società civile).

La fatturazione elettronica è la trasmissione telematica dei dati di fatturazione tra clienti e fornitori. La fattura elettronica, prevista dalla Legge n. 244 del 24 dicembre 2007 (finanziaria 2008), mira ad una semplificazione delle procedure amministrative in un’ottica di trasparenza, monitoraggio e rendicontazione della spesa pubblica,

di -
Un'ipotesi su come utilizzare i big data-analytics nell’amministrazione pubblica per indirizzare l’attività amministrativa e di orientare meglio l’attività legislativa.I dati e le informazioni ottenute consentirebbero d’indirizzare nel modo migliore l’attività amministrativa e di orientare meglio l’attività legislativa.

di -
Nel precedente articolo ho citato il Presidente del Consiglio Letta che aveva colto l'essenza dell'Agenda Digitale. Sono passati appena due mesi, abbiamo un nuovo Presidente in carica che si dovrebbe fare portatore di un approccio diverso sul digitale.Il passato governo aveva incaricato Francesco Caio come commissario per l’Agenda Digitale e lo è stato formalmente fino al 31 marzo. Caio, in pochi mesi, è riuscito, al netto dei risultati, a creare diverse occasioni d’incontro tra i livelli chiave della pubblica amministrazione deputati al coordinamento dei lavori sul digitale, impostando un metodo collaborativo, cadenzato e orientato ai risultati.

di -
Dunque, pare che la retorica sulla trasparenza sia generata da una considerazione quasi ideologica: esiste un pensiero diffuso secondo il quale la rete vive di una sua ontologica democraticità. Così si diffonde il pensiero secondo il quale è sufficiente aprire alla collettività i contenuti per aver asserito il proprio mandato, senza poi porre attenzione alla fruibilità del dato, all'accessibilità e all'interoperabilità di questo. Forse per ragionare con serietà sul concetto di trasparenza dovremmo portarlo fuori dalla politica per poi reintrodurlo.

di -
“L'Agenda digitale non è un documento programmatico di settore, né solo l'articolazione di un insieme di azioni o interventi, ma è, innanzitutto, un'idea di...